Accesso all’ufficio anagrafe e consultazione diretta delle schede anagrafiche

Argomenti

Descrizione

L’accesso all’ufficio anagrafe e la consultazione diretta delle schede anagrafiche sono vietati dalla legge. Sono esclusi da tale divieto:

  • le persone appositamente incaricate dall’autorità giudiziaria e gli appartenenti alle forze dell’ordine ed al Corpo della Guarda di finanza (art. 37, c. 1, del DPR n. 223 del 1989);
  • gli impiegati degli uffici delle imposte, muniti di apposita autorizzazione (art. 33, c. 2, del DPR n. 600 del 1973).

Requisiti d’accesso

Gli operatori che chiedono l’accesso devono essere inclusi nell’elenco nominativo delle persone autorizzate dall’ufficio o al comando di appartenenza (art. 37, comma 4, DPR n. 223 del 1989).

 

Accesso diretto anagrafe avviso forze ordine AVVISO

 

Documenti da presentare o allegare

Per accedere all’ufficio anagrafe e consultarne direttamente gli atti, le persone sopra indicate debbono presentare:

  • apposita richiesta, proveniente dall’ufficio o dal comando di appartenenza, con l’indicazione dei nominativi degli incaricati;
  • documento di riconoscimento.

Adempimenti e costi a carico dell’interessato

L’operatore incaricato deve farsi riconoscere esibendo un valido documento di riconoscimento.

A chi rivolgersi

Rivolgersi a Servizio anagrafe Piazza XXIV maggio responsabile dr. Tiziano Fulgi.

Tempi

Le persone abilitate all’accesso/consultazione devono operare secondo le modalità tecniche adottate d’intesa tra l’ufficio anagrafico e l’organo (ufficio o comando) interessato (art. 37, comma 4, DPR n. 223 del 1989).

Riferimenti normativi 

(attenzione: il testo delle norme collegate NON è ufficiale e potrebbe NON essere aggiornato)

Garante privacy, provvedimento del 6.10.2005. Il caso Laziomatica. Prescrizioni a tutti i comuni sulla gestione delle anagrafi – 6 ottobre 2005.

DPR 28.12.2000, n. 445. Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa.

Garante privacy, provvedimento del 26.5.2000. Anagrafi della popolazione. Le leggi regionali devono sottostare alla legge sulla privacy.

DPR 30.5.1989, n. 223. Regolamento anagrafico della popolazione residente. Versione con avvertenze e note ISTAT. Articolo 37.

Legge 24.12.1954, n. 1228. Ordinamento delle anagrafi della popolazione residente.


ALLEGATI: Modulistica da utilizzare

Richiesta accesso diretto anagrafe forze ordine.

Ultimo aggiornamento

19 Settembre 2022, 11:53

Pubblicazione

20 Novembre 2019, 09:41