AI LAGHETTI DEL PASSETTO BALLI, SPORT E RISTORAZIONE

Argomenti

Il luogo del cuore diventa luogo di eventi, di divertimento e di ristorazione, rilanciando il suo ruolo all’interno della mappa estiva del capoluogo. I Laghetti del Passetto ospiteranno musica, sport e enogastronomia con  il food truck di Ellis Marchetti , serate di concerti e di ballo nella pista davanti alla piscina e un torneo nazionale di pallacanestro ‘tre contro tre’ nell’area adibita al pattinaggio, in un calendario di iniziative che pubblici di ogni età potranno godere nell’atmosfera incantevole accanto alla Pineta.
 IL CALENDARIO

LA MUSICA

Partiranno venerdì 21 giugno le serate estive in musica e proseguiranno per tutto il mese di luglio ogni venerdì e sabato nelle piste da ballo davanti alla piscina.
Il primo weekend tripletta fra venerdì e domenica:
venerdì 21 giugno alle 21, andrà in scena la band ‘If play 80’s’
sabato 22 giugno alle 21, si esibiranno I pronipoti
domenica 23 giugno alle 21, Charlie Rock
Sabato 29 giugno Dust – Just for Fun (Andrea Dust Polverini). Altre due serate in stile boogie per la band ‘Charlie rock’, che si esibirà venerdì 28 giugno e venerdì 26 luglio.
Venerdì 12 luglio Alessandra Gallicchio trio, sabato 13 luglio Ritmo latino, venerdì 19 luglio Tabù, sabato 20 luglio Playon 3 – Francesco Paolini, sabato 27 luglio Brugnini – Simonari.

SILVERBACK: IL TORNEO DI STREETBALL

La manifestazione ‘Laghetti Fest’ chiamerà a raccolta quasi 300 atleti dal 9 al 13 luglio con il torneo nazionale di basket ‘tre contro tre’ (noto come streetball), dal 2020 riconosciuto ufficialmente disciplina olimpica. Dalle 17:30 (registrazione dei team) alle 22:00 con due gironi da quattro squadre: chi vincerà potrà partecipare alla finale nazionale a Palermo sabato 27 luglio. E dalle 22:00 sarà la volta del djset con musica techno e deep house con Davide Malatesta e Saverio Supplizi. L’evento ‘Laghetti Fest’ entra nel vivo con un ricco calendario capace di richiamare 280 atleti fra under dai 14 ai 18 anni (mercoledì 10 e giovedì 11 luglio) e senior (venerdì 12 e sabato 13 luglio).
I tornei proposti dalla ASD Silverback saranno quattro, tutti riconosciuti a livello nazionale dalle FIP (Federazione Italiana Pallacanestro): tre per gli under e uno per i senior, considerato tra le manifestazioni più importanti e storiche della penisola. Per il torneo di streetball, letteralmente ‘pallacanestro da strada’, dal 2020 disciplina olimpica, sono attese ad Ancona venti squadre: di queste quattro sono del territorio, mentre le restanti provengono da tutta Italia, a testimonianza del respiro nazionale della manifestazione sportiva, per altro affiliata alla Federazione Italiana Pallacanestro Marche.
La manifestazione si chiuderà sabato 13 luglio, giornata durante la quale si terranno le finali del torneo dalle 16:30 alle 21:30; durante ogni intervallo di gioco è prevista la performance della scena rap Dorica.

IL FOOD TRUCK TARGATO ELIS MARCHETTI

Spazio anche all’enogastronomia grazie al food truck con cui lo chef Marchetti ha vinto il bando di assegnazione del Comune: da metà luglio il bar, costruito con materiali ecocompatibili, sarà operativo dalle 16,30 alle 23,30. Garantirà prelibatezze di un menù made in Marche con ingredienti a Km zero che esaltano il territorio e con proposte vegane, vegetariane e gluten free. Il chioschetto rimarrà operativo fino a settembre e risponderà a prestabiliti requisiti di temporaneità, adeguandosi al contesto ambientale e paesaggistico.

PALLACANESTRO GIOVANILE 

Attività di avviamento allo sport verrà proposta dalla storica società anconetana di pallacanestro CAB Stamura tutti i sabati e domeniche pomeriggio, dalle 18 alle 20 circa, dal 22 giugno al 30 giugno e dal 20 luglio sino alla fine del mese di settembre. I tecnici federali del CAB saranno a disposizione dei cestisti in erba dai 5 ai 10 anni. Le squadre miste potranno giocare all’interno della pista di pattinaggio, parzialmente adibita a campo da basket con canestri mobili.
Maggiori info e programma completo a questo LINK

Parco del Conero

Partner del progetto di riqualificazione dei Laghetti del Passetto è l’ente Parco del Conero in cui ricadono i laghetti e ne segnano il confine a nord. L’ente Parco auspica che in  eventi pubblici e occasioni di incontro come queste ci sia una particolare attenzione a non disperdere rifiuti e a rispettare le specie animali e vegetali che vivono nella vicina falesia calcarea.

Per arrivare ai Laghetti è possibile prendere l’autobus 1 /4 dalla stazione ferroviaria oppure le linee interne 91 e 92. Per chi desidera andare in bicicletta sono a disposizione alcune rastrelliere.

Ultimo aggiornamento

23 Luglio 2024, 09:40

Pubblicazione

16 Luglio 2024, 11:52