Giornata intera

BIANCONATALE 2022

Lunedì 28 novembre dalle ore 10.00 alle 24,00, ci saranno gli eventi di "BiANCONAtale 2022". PROGRAMMA Dalle 10.00 alle 24.00 Piazza Cavour Ruota panoramica La ruota compie 3 giri per un tempo massimo di 10 minuti circa Prezzi biglietti: - adulti 7€; - bambini fino a 2 anni gratis; - bambini da 2 a 10 anni 5€; - pacchetto famiglia: 2 adulti + 1 bambino 17€; - pacchetto famiglia 2 adulti + 2 bambini 20€; - disabili gratis - accompagnatore gratis fino ad un max di 2 disabili. Dalle 10.30 alle 13.00 - dalle 15,30 alle 24.00 Piazza Cavour Pista di pattinaggio Prezzi dei biglietti: - 8€ all'ora; - 6€ mezz'ora. DESCRIZIONE Ancona si veste ancora una volta della magia del Natale. Dal 26 novembre e fino all’8 gennaio, a cura dell’Amministrazione comunale in collaborazione con un pool di associazioni di categoria e sponsor, torna biANCONAtale e la città torna a splendere di colori, suoni, musiche e profumi tipici dell’Avvento e delle Festività, di incontri e avvenimenti culturali e di evasione, con l’obiettivo di creare una atmosfera serena e festosa come negli anni pre-pandemia. L'evento è sponsorizzato da M&P Parcheggi e Estra in collaborazione con Confcommercio, Confartigianato e Confesercenti. INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI Per maggiori informazioni sul programma, consultare la pagina della notizia cliccando qui.

OGNI DIRITTO IN MENO E’ UNO SCHIAFFO IN PIU’

Museo della Città

Lunedì 28 novembre ore 17.30 allo Spazio Presente del Museo della Città, si terrà il quarto incontro de "Ogni diritto in meno è uno schiaffo in più", una serie di conferenze organizzate in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. SIRIA: LA GUERRA E' FEMMINA SOLO NEL NOME DESCRIZIONE INCONTRO Lunedì 28 novembre ci sarà l'incontro “Siria: la guerra è femmina solo nel nome” che segue il filo rosso della situazione mediorientale dell’intera rassegna. Ospite la giornalista e scrittrice italo-siriana Asmae Dachan che partendo dagli ossimori della guerra “spose bambine” e “bambini soldato” traccerà il quadro della situazione siriana, a più di dieci anni di un conflitto mai sopito con uno sguardo attento proprio sulla dimensione femminile. Le donne in guerra rischiano di diventare vittime due volte, i loro corpi usati come armi accessorie con gli stupri etnici. In guerra le donne continuano a fiorire, a dare la vita, a crescere figli, in mezzo alla distruzione e alla violenza. DESCIRZIONE EVENTO “Ogni diritto in meno è uno schiaffo in più” è il titolo della rassegna organizzata allo Spazio Presente del Museo della Città dal Comune di Ancona e da Amad, Associazione Multietnica Antirazzista Donne, in vista della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne che cade il 25 novembre. In programma cinque appuntamenti, tutti con inizio alle ore 17,30 e con ingresso libero, per riportare l’attenzione sulla situazione internazionale e sulla universalità della condizione femminile che ad ogni latitudine del mondo mostra fragilità. INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI Tutti gli incontri sono ad ingresso libero.