GIORNATA DELLA MEMORIA 2023

Piazza Roma

Sabato 28 gennaio a Piazza Roma, si terrà un nuovo appuntamento del programma eventi "Giornata della Memoria 2023". PROGRAMMA Intera giornata Gazebo a Piazza Roma con letture di testimonianze e storie della deportazione nazifascista in Italia e in Europa. DESCRIZIONE In occasione della Giornata della Memoria, si terranno degli eventi organizzati da ANPI Marche assieme alla Comunità ebraica e ad un'ampia serie di associazioni, con il patrocinio del Comune di Ancona. E' molto denso quest'anno il programma della Giornata della Memoria organizzato da ANPI Marche con i patrocini del Comune di Ancona e UNIVPM insieme alla partecipazione della Comunità Ebraica, dell'ANED, dell'ANMIG, della Casa della Memoria di Servigliano, di Amnesty Int, dell'AMI, Libera, CGIL, CISL, UIL, ACU Gulliver, Istituto Gramsci e Amici della Musica. Ci saranno anche due mostre. Al centro sociale del Comune di Ancona, si terrà le seguenti mostre: "Foto e disegni dei bambini deportati a Terezin" e "La deportazione degli IMI: i disegni di Otello Giuliodori". Mentre alla "Sala Vanvitelli" della Mole Vanvitelliana si terranno le seguenti mostre: "Le leggi razziali", "Il Bombardamento di Ancona" e "Andrea Lorenzetti, Libero sempre". INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero. Tutte le mostre saranno visitabili dalle 9.00 alle 12.00 da martedì 17 a venerdì 20 gennaio e da lunedì 23 a giovedì 26 gennaio.

GIORNATA DELLA MEMORIA 2023

Piazza Roma

Domenica 29 gennaio a Piazza Roma, si terrà un nuovo appuntamento del programma eventi "Giornata della Memoria 2023". PROGRAMMA Mattina Gazebo a Piazza Roma con letture di testimonianze e storie della deportazione nazifascista in Italia e in Europa. DESCRIZIONE In occasione della Giornata della Memoria, si terranno degli eventi organizzati da ANPI Marche assieme alla Comunità ebraica e ad un'ampia serie di associazioni, con il patrocinio del Comune di Ancona. E' molto denso quest'anno il programma della Giornata della Memoria organizzato da ANPI Marche con i patrocini del Comune di Ancona e UNIVPM insieme alla partecipazione della Comunità Ebraica, dell'ANED, dell'ANMIG, della Casa della Memoria di Servigliano, di Amnesty Int, dell'AMI, Libera, CGIL, CISL, UIL, ACU Gulliver, Istituto Gramsci e Amici della Musica. Ci saranno anche due mostre. Al centro sociale del Comune di Ancona, si terrà le seguenti mostre: "Foto e disegni dei bambini deportati a Terezin" e "La deportazione degli IMI: i disegni di Otello Giuliodori". Mentre alla "Sala Vanvitelli" della Mole Vanvitelliana si terranno le seguenti mostre: "Le leggi razziali", "Il Bombardamento di Ancona" e "Andrea Lorenzetti, Libero sempre". INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero. Tutte le mostre saranno visitabili dalle 9.00 alle 12.00 da martedì 17 a venerdì 20 gennaio e da lunedì 23 a giovedì 26 gennaio.