La qualità dell’aria è sempre più oggetto di attenzione da parte della popolazione, rappresenta uno dei problemi urbani principali.

Negli ultimi anni si è passati di fatto dalla logica dell’emergenza al concetto di prevenzione dell’inquinamento atmosferico, al suo risanamento e al mantenimento della qualità dell’aria.

L’ARPAM ha eleborato una pagina web come da D.Lgs 155/210 della Regione Marche :

http://www.arpa.marche.it/index.php/qualita-dell-aria-oggi

La Rete regionale della Qualità dell’aria fornisce con informazione real time sulle misurazioni delle stazioni di rilevamento; le due stazioni nel Comune di Ancona da selezionare sono:

– Ancona Cittadella

– Laboratorio mobile ubicato presso ex scuola Benincasa in via Flaminia

Polveri sottili e grafici:

http://85.47.105.98:16382/DustReport.aspx

I bollettini pollinici della città di Ancona rientrante in POLLnet rete italiana di monitoraggio aerobiologico del Sistema Nazionale per la protezione dell’Ambiente (SNPA)

SELEZIONARE MARCHE – ANCONA

http://www.pollnet.it/default_it.asp

Di recente l’ARPAM ha istituito una sezione utile a fornire informazioni semplici e chiare relativamente ai progressi nelle politiche ambientali,

vedi link: https://www.arpa.marche.it/indicatori-ambientali

Si ricorda che valgono le seguenti misure finalizzate alla riduzione degli inquinanti dell’aria:

Salvaguardia emissioni PM 10

Ordinanza Sindacale recante misure contingenti, connesse alle attività produttive (industriali, artigianali, commerciali, agricole) ed al riscaldamento degli edifici pubblici e privati, perla riduzione della concentrazione degli inquinanti in aria ambiente – vigenza 1 novembre 2021 /15 aprile 2022 :
Ordinanza-Sindacale-PM10_2021-22-s

Misure inerenti alle attività produttive:

Nota inviata alle Attività produttive di panificazione e ristorazione in formato PDFA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento

29 Luglio 2022, 10:41

Pubblicazione

23 Giugno 2021, 13:08