LA STAGIONE DI TEATRO, DANZA, MUSICAL, CINEMA E TEATRO RAGAZZI 2022/2023

Argomenti

LA STAGIONE DI TEATRO, DANZA, MUSICAL, CINEMA E TEATRO RAGAZZI 2022/2023

Marche Teatro propone nei teatri di Ancona un cartellone tra teatro, danza, musical, spettacoli internazionali con nomi di spicco, classici, testi contemporanei, grandi compagnie di danza e di teatro per ragazzi. Sono previsti anche appuntamenti di cinema con una programmazione che già vede pronte le rassegne di cinedanza, cineopera e cineragazzi e che si arricchirà con ulteriori appuntamenti nel corso dell’anno.

Da novembre 2022 ad giugno 2023 tra Teatro delle Muse, Teatro Sperimentale e Teatrino del Piano saranno proposti 42 titoli, di cui 13 in esclusiva regionale e la prima nazionale di una nuova produzione, per 170 serate di spettacolo.

Il cartellone in abbonamento di teatro e danza propone: Mine Vaganti di Ferzan Ozpetek che apre la Stagione dal 3 al 6 novembre, Contemporary Dance di Hofesh Shecther 11 e 12 novembre, Il mercante di Venezia con Franco Branciaroli regia di Paolo Valerio dal 17 al 20 novembre, Qualcuno volò sul nido del cuculo uno spettacolo di Alessandro Gassmann dall’1 al 4 dicembre, poi ancora Il crogiuolo con e regia di Filippo Dini che vedremo dall’8 all’11, Don Juan di Aterballetto sarà in scena il 16 e 17 dicembre. Apre il nuovo anno dal 12 al 15 gennaio il testo di Edward Albee Chi ha paura di Virginia Woolf? con Sonia Bergamasco, Vinicio Marchioni regia di Antonio Latella, dal 2 al 5 febbraio Luca De Fusco dirige Così è (se vi pare) con Eros Pagni, dal 16 al 19 febbraio è la volta di Moby Dick alla prova regia di Elio De Capitani, dal 2 al 5 marzo Perfetti sconosciuti con la regia di Paolo Genovese, Seagull Dreams tratto da Il Gabbiano di Cechov con Pamela Villoresi, scritto e diretto da Irina Brook, e poi ancora la compagnia Peeping Tom con Diptych_The missing door and the lost room poi La Buona Novella con Neri Marcoré regia di Giorgio Gallione nuova produzione di Marche Teatro che debutta in prima nazionale dal 13 al 16 aprile.

Il programma si arricchisce con tanti altri appuntamenti fuori abbonamento.

Al Teatro delle Muse, oltre al Musical 7 spose per 7 fratelli che ha già venduto più di 2.000 biglietti e che vedremo in scena in esclusiva regionale il 25, 26, 27 novembre, ci sarà il Balletto di Milano ad allietare le feste natalizie, venerdì 30 dicembre con Lo Schiaccianoci.

Al Teatro Sperimentale gli artisti Liv Ferracchiati, Carrozzeria Orfeo e Sotterraneo, prodotti in questi anni da Marche Teatro, arricchiscono la programmazione con tre spettacoli da non perdere: il 10 dicembre gli appuntamenti si aprono con la pièce Come la marmellata che non mangio mai diretto da Liv Ferracchiati con gli interpreti dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico, il 15 gennaio per festeggiare i 10 anni dal debutto va in scena Thanks for Vaselina lo spettacolo più amato di Carrozzeria Orfeo co-prodotto da Marche Teatro che torna nei teatri con una tournée che toccherà diverse città italiane; chiude il trittico di drammaturgia contemporanea Sotterraneo con la sua ultima creazione, che ha visto la scorsa estate un felice debutto a Inteatro Festival e che torna a grande richiesta: L’Angelo della Storia in scena in questi giorni al Piccolo di Milano che dedica una personale alla Compagnia. Lo spettacolo coprodotto con Marche Teatro sarà in scena ad Ancona il 29 aprile.

Due appuntamenti imperdibili di Teatro Ragazzi d’Autore, adatti ad un pubblico di tutte le età dai 6 anni in su, vedono protagoniste due artiste italiane acclamate da anni sulla scena internazionale: il 19 marzo in prima regionale Francesca Lattuada con Aterballetto si cimenta in una nuova produzione di cui cura regia e coreografia con i testi di Toti Scialoja dal titolo La talpa sotto il chiaro di luna; il 2 aprile è la volta dii una delle voci più alte del nostro teatro, Emma Dante che torna a parlare ai bambini riscrivendo una favola classica che conquista spettatori di tutte le età, dal titolo Scarpette rotte.

La rassegna di Teatro Ragazzi APerditad’Occhio, giunta alle 42° edizione, si arricchisce quindi quest’anno di presenze internazionali oltre ad ospitare, come di consueto, prestigiose compagnie del settore: l’8 gennaio sarà la volta di Zaches Teatro che presenta Cenerentola (dai 5 anni), il 22 gennaio il Laborincolo /Fontemaggiore porta in scena 7 in 1 colpo (dai 3 anni), il 29 gennaio sarà in scena Jack il fagiolo magico della Compagnia La luna nel letto (dai 3 anni).

Al Teatrino del Piano andranno in scena altri cinque titoli prodotti da Marche Teatro con il Teatro del Canguro che si avvale quest’anno anche di due allestimenti curati da Adriana Zamboni e Lucio Diana. Tra i titoli fino al 13 novembre sarà possibile partecipare al big eco game Il gioco dell’oca verde (dai 6 anni) tutti i giorni dal giovedì alla domenica di ogni settimana, poi a seguire nei fine settimana dal 3 al 18 dicembre sarà in scena Nuvola_Storia di una bambina nata da una nuvola (dai 3 anni); la programmazione continua dal 7 gennaio nei giorni 13,15, 20,21,27 e 28 Storie-Martino il rompiscatole a febbraio dal 10 al 26 nei fine settimana in scena ci sarà Una piccola storia (dai 3 anni), poi ancora A piccoli passi – Ehi ci sono anch’io dal 5 marzo al 1 aprile tutti i fine settimana. Dal 5 al 28 maggio sarà la volta di Hansel &Gretel Una favola da tavola adatto ai bambini dai 3 agli 8 anni e chiude il cartellone Pic Nic nell’orto (dai 3 ai 13 anni) in scena dal 9 giugno a domenica 2 luglio.

Alla programmazione teatrale si aggiunge un cartellone di proiezioni cinematografiche che si arricchirà man mano durante l’anno e che conta per ora 12 appuntamenti a partire dal 6 novembre al Cinemuse la sala cinema (al Ridotto) del Teatro delle Muse. La prima rassegna che parte è Cinedanza con tre pellicole: il 6 novembre La vita è una danza di Cédric Klapish che ha sbancato i botteghini di tutto il mondo, il 29 gennaio Why we fight? di Alain Platel e Mirjam Devriendt, il 19 marzo Third act di Mieke Struyve e Lotte Stoops.

La rassegna Cineopera che vede proiettate Opere Liriche prodotte dai più prestigiosi teatri del mondo parte martedì 22 novembre con Lucia di Lammermoor da Wiener Staatsoper, martedì 13 dicembre sarà la volta di Salomè da Opéra National de Paris, giovedì 26 gennaio Tosca in diretta da Dutch National Opera, Amsterdam, mercoledì 15 febbraio Le nozze di figaro da Salzburg Festival; poi ancora martedì 14 marzo Faust e martedì 18 aprile chiude il cartellone Aida dal Teatro Real di Madrid.

Il Cineragazzi parte, come di consueto durante le feste natalizie e vedrà, il 29 dicembre La marcia dei pinguini di Luc Jacquet, il 14 gennaio Phantom boy di Jean-Loup Felicioli e Alain Gagnol e il 4 febbraio Principi e principesse di Michel Ocelot.

La Stagione di Ancona di Marche Teatro è sostenuta da Comune di Ancona, Regione Marche, Ministero della Cultura, Camera di Commercio delle Marche. Sponsor Tre Valli e Banco Marchigiano. L’appuntamento Il gioco dell’oca verde è in collaborazione con Città del Sole, Colorworks.

Tutte le info sugli spettacoli orari e le modalità di acquisto biglietti su www.marcheteatro.it, la biglietteria del Teatro delle Muse 071 52525 oppure scrivere a biglietteria@teatrodellemuse.org.

La Stagione è sostenuta da Comune di Ancona/Assessorato alla Cultura, Regione Marche/Assessorato alla Cultura, Ministero della Cultura, Camera di Commercio delle Marche  in collaborazione con gli sponsor: TreValli, Banco Marchigiano_Credito Cooperativo.

Nella sezione ‘allegati’ i programmi completi della stagione.


ALLEGATI

Programma teatro-danza-musical-ragazzi

Programma Cinemuse 2022-23

 

Ultimo aggiornamento

21 Novembre 2022, 10:18

Pubblicazione

21 Novembre 2022, 09:14