Giornata intera

MOSTRA “DAL FUTURISMO ALL’INFORMALE”

Mole Vanvitelliana

Da venerdì 8 dicembre a giovedì 1 aprile 2024 dalle ore 18:30 alla Sala delle Polveri della Mole Vanvitelliana, si potrà visitare la mostra "Dal futurismo all'informale". DESCRIZIONE Concepita come un suggestivo viaggio nell’arte italiana del Novecento, la mostra è nata da un’idea di Vittorio Sgarbi, presidente del MAG e del Mart, e curata da Alessandra Tiddia, storica dell’arte e curatrice del Mart. L’esposizione, frutto della collaborazione con il Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, vuole mostrare al pubblico una prestigiosa selezione dei capolavori – in tutto 36 opere – presenti nelle collezioni del Museo trentino appartenenti ad alcune tra le maggiori correnti artistiche del Novecento: dal Futurismo all’Arte Informale del secondo dopoguerra, passando per la Metafisica, il Realismo Magico e l’Astrattismo. Nella prima sala le opere di Fortunato Depero – artista trentino che nel 1914, a Roma, si unisce al gruppo futurista – dialogano con quelle di Giacomo Balla e Gino Severini, fondatori di questa avanguardia. I dipinti degli aeropittori Tullio Crali e Mino Delle Site, infine, interpretano il tema tipicamente futurista del dinamismo nella seconda stagione del movimento. L’esperienza del volo permette a questi artisti di sperimentare una visione inedita e vertiginosa del paesaggio. Le opere esposte nella seconda sala, più tarde, testimoniano il Novecento italiano fra Metafisica e Astrattismo con Massimo Campigli, Carlo Carrà, Felice Casorati, Giorgio de Chirico e Giorgio Morandi fra i protagonisti dell’arte italiana tra le due guerre, che, declinando il dettato di “ritorno all’ordine” trovano nel dialogo con l’arte antica motivi per un ritorno alla figurazione. Esponente di spicco degli anni Trenta come teorico dell’Astrattismo è Carlo Belli con la sua astrazione di tipo geometrico con giochi di equilibrio, armonia, modularità. INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI Gli orari sono gli seguenti: - lunedì chiuso; - dal martedì al venerdì: 10-13 […]

ATTIVITA’ “L’AMORE E LE SUE FORME”

Museo Omero

Da mercoledì 14 febbraio a domenica 18 febbraio al Museo Omero, si terrà l'evento "L'amore e le sue forme", un'attività gratuita in occasione di San Valentino. L'evento è disponibile negli orari di apertura del Museo: dal martedì al sabato dalle 16:00 alle 19:00 e domenica dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 e alle 19:00. DESCRIZIONE Il Museo Omero propone un'esperienza multisensoriale tra opere d'arte che parlerà dell'amore in tutte le sue forme. I partecipanti potranno prendersi del tempo per passeggiare tra le sale ascoltando testi, musiche, poesie ed esplorando tattilmente le sculture della collezione del Museo Omero. Al termine si avrà l'opportunità di catturare un momento con una foto speciale, da condividere con i propri cari o sui social, arricchendo così il San Valentino dei partecipanti con un ricordo tangibile. INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI L'attività è gratuita e non occorre prenotare. Per informazioni telefonare al numero di telefono 335 56 96 985 (anche via Whatsapp) oppure inviare un email a didattica@museoomero.it.

MOSTRA “AI CONFINI DELLA REALTA'”

Associazione Culturale Galleria Papini

Da venerdì 2 a domenica 18 febbraio dalle ore 17:30 alle ore 19:30 all'Associazione Culturale Galleria Papini, sarà possibile visitare la mostra "Ai confini della realtà". DESCRIZIONE "Ai confini della realtà" è la nuova mostra dell'Associazione Culturale Galleria Papini che vedrà esposte le opere di Elisabetta Aqulianti, Silvia Breschi, Rosella Centanni, Francesco Colonnelli e Tiziana Torcoletti. La mostra è presentata da Michele Servadio. INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI La mostra è aperta dal giovedì alla domenica. Per informazioni visitare il sito www.galleriapapini.it oppure inviare un email a galleriapapini@gmail.com. E' possibile scaricare il Testo di Michele Servadio.

CHE PAURA! / STORIE S-COMPOSTE

Teatrino del Piano

Venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 febbraio 2024 ore 18:00 al Teatrino del Piano, si terrà un appuntamento della Stagione Teatro Ragazzi 2023/2024 CHE PAURA! / STORIE S-COMPOSTE CAST Con Cecilia Raponi, Natascia Zanni e Lorella Rinaldi Una produzione MARCHE TEATRO / Teatro del Canguro Dai 4 anni DESCRIZIONE SPETTACOLO La paura è un’emozione primaria e fondamentale con la quale i bambini si confrontano fin da subito: imparano presto a riconoscerla e ne sono attratti nella misura in cui desiderano affrontarla, esorcizzarla. Le storie che parlano di paura esercitano per questo un fascino particolare: siamo pronti ad attraversarle perché poi resteranno chiuse dentro i libri e noi ci sentiremo al sicuro, qua fuori. Ma con la paura si viaggia anche a fianco del personaggio che decidiamo di accompagnare e che affronterà per noi mostri e draghi e ci farà sentire magari un po’ più grandi e un po’ meno soli. Lo spettacolo è diviso in due parti: nella prima i bambini assisteranno “composti” a brevi racconti e letture che hanno per tema la paura. Nella seconda, lo spazio scenico si sposterà in platea, i bambini saranno invitati a sedersi a terra “s-composti” e le storie si distenderanno insieme a loro, in un sorriso, in un sussurro, in un dolce arrivederci… DESCRIZIONE EVENTO Grandi numeri per la rassegna di teatro ragazzi ‘A perditad’occhio’ di Ancona, organizzata da Marche Teatro, a cominciare dalla sua età: 43 anni. L’edizione 2023-2024 conta su 15 titoli e 108 recite totali, di cui 85 per le famiglie e 23 matinée per le scuole. Sette dei 15 spettacoli sono produzioni a cura del Teatro del Canguro, 8 sono lavori di prestigiose compagnie italiane. Il cartellone è stato presentato da Velia Papa e Valerio Vico, direttore e neo presidente di Marche Teatro, e da Antonella Andreoli, assessore alle […]

“IL TRENO DEL RICORDO”

Stazione ferroviaria di Ancona

Sabato 17 febbraio dalle ore 11:00 alle ore 18:00 farà tappa alla stazione ferroviaria di Ancona, "Il treno del ricordo", un progetto voluto dal Governo in collaborazione con Fondazione FS in occasione della Giornata del Ricordo, in memoria delle vittime delle foibe, dell'esodo istriano, fiumano, giuliano-dalmata e delle vicende del confine orientale e che ha iniziato il suo viaggio/testimonianza da Trieste. Alle ore 11:00 ci sarà la cerimonia con le autorità e con il Ministro per lo Sport e i Giovani e con Andrea Abodi e fino alle ore 18:00 sarà possibile visitare il treno trasformato in un vero e proprio museo itinerante, con allestimenti che ripercorrono il viaggio degli esuli. INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI L'ingresso è gratuito.

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “SONO TORNATO PER TE”

Libreria Fogola

Sabato 17 febbraio ore 18:30 alla Libreria Fogola, si terrà la presentazione del libro "Sono tornato per te", in occasione della terza edizione de "Come un libro aperto". DESCRIZIONE Lorenzo Marone è uno scrittore di grande talento, noto per la sua capacità di tessere storie coinvolgenti e toccanti. Con uno stile narrativo unico, ha già conquistato il cuore di numerosi lettori con opere premiate come "La tentazione di essere felici”, “Magari domani resto" e molte altre. La sua sensibilità nell'esplorare le sfumature dell'animo umano rende ogni sua opera un'esperienza letteraria straordinaria. Con "Sono tornato per te" Marone regalerà ai lettori una storia intensa di amore, rinascita e speranza. Il protagonista, con il suo viaggio emotivo, ci invita a riflettere sulle seconde occasioni che la vita ci offre e sulle relazioni che definiscono chi siamo, in un libro che abbraccia il cuore e la mente, lasciando un'impronta duratura nell'anima di chi lo legge. In questa presentazione Lorenzo Marone dialogherà con Simona Rossi, libraria della Libreria Fogola. INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI L'ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

VISITA GUIDATA “DA NANDA VIGO A FONTANA”

Mole Vanvitelliana

Sabato 17 febbraio alle ore 17:00 alla Mole Vanvitelliana si terrà, in occasione della mostra "Dal futurismo all'informale", la visita guidata "Da Nanda Vigo a Fontana". DESCRIZIONE Sabato 17 febbraio alle 17:00 la Pinacoteca Ancona organizza la visita guidata "Da Nanda Vigo a Fontana. L’avanguardia artistica milanese e l’astrattismo in Italia dagli anni Trenta al dopoguerra". Filo conduttore della visita sarà il contesto nord italiano-milanese e di come questo abbia influenzato profondamente la pratica della pittura astratta in Italia con focus sull'artista è Nanda Vigo, di cui la Pinacoteca possiede un’opera, assieme a lavori di maestri dell’astrattismo italiano come Luigi Veronesi e Emilio Tadini: in un percorso tra le opere della collezione anconetana e quelle in prestito dal MART di Rovereto. INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI La prenotazione è obbligatoria ed i posti sono limitati Il biglietto intero costa € 12,00 (comprensivo del biglietto d'ingresso ridotto e della visita guidata), mentre il biglietto è gratuito per i minori di 14 anni. Per informazioni e/o prenotazioni telefonare al numero 071 205677 oppure inviare un email a museicivici.ancona@gmail.com.

CAMPIONATI ASSOLUTI INDOOR DI ATLETICA

Palacasali

Sabato 17 febbraio dalle 09:00 e domenica 18 febbraio dalle 09:15 al PalaCasali, si terranno i Campionati Assoluti Indoor di Atletica. DESCRIZIONE È l’evento clou della stagione invernale per l’atletica in Italia. Per il pubblico sarà l’occasione di applaudire molte delle stelle azzurre in vista degli appuntamenti internazionali dell’anno, dai Mondiali indoor di Glasgow, agli Europei di Roma fino alle Olimpiadi di Parigi. Un weekend di sfide ad alta intensità tra i campioni e i nuovi talenti, con 28 titoli in palio nella 55esima edizione dell’evento tricolore. INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI Per acquistare il biglietto cliccare su questo LINK. Ognuno dei biglietti, al prezzo di 15 euro più diritti di prevendita, sarà valido per la singola giornata di gara e assegnerà un posto numerato. Tutti i bambini nati a partire dal 1° gennaio 2020 potranno accedere all’impianto senza biglietto, esibendo agli ingressi un documento in corso di validità o la tessera sanitaria e accompagnati da un adulto con titolo di accesso. Per accedere ai documenti dell'orario e del dispositivo organizzativo cliccare su questo LINK.

BEETHOVEN SONATE

Teatro Sperimentale

Sabato 17 febbraio ore 18:00 al Teatro Sperimentale, si terrà un appuntamento de "Amici della Musica - La rosa dei venti". BEETHOVEN SONATE CAST Francesco Senese, violino André Gallo, pianoforte DESCRIZIONE Terzo ed ultimo appuntamento con le Sonate per violino e pianoforte di Ludwig van Beethoven, questo concerto vedrà il ritorno di un duo di artisti d’eccellenza: il violinista Francesco Senese è stato infatti membro di tutte le orchestre fondate dal grande Claudio Abbado ed ha collaborato, tra gli altri, con musicisti quali Itamar Golan, Boris Petrushiansky, Enrico Pace, Roberto Cominati, Pavel Vernikov, Antonio Pappano, per citarne solo alcuni; il pianista André Gallo si è distinto nel panorama internazionale fin dalla più giovane età per l’eccellenza e l’eclettismo dimostrati nella sua attività artistica oltre che per le prestigiose collaborazioni con musicisti e istituzioni concertistiche. È inoltre il più giovane docente di pianoforte dell’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, dopo più di dieci anni di attività didattica presso alcuni dei più prestigiosi Conservatori italiani. INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI I prezzi dei biglietti sono gli seguenti: Interi: € 20,00; Ridotti: € 12,00; Ridotti Extra: € 10,00; Biglietti riservati esclusivamente agli studenti dell'Università Politecnica delle Marche: € 5,00. La tariffa ridotta è riservata ai Soci della Società Amici della Musica “G. Michelli” più un proprio familiare anche non socio; personale docente e tecnico amministrativo dell’Università Politecnica delle Marche, ai Palchettisti del Teatro delle Muse, agli Amici del Teatro delle Muse, ai Soci dell’Associazione Amici della Lirica “F. Corelli” di Ancona, ai Soci FAI, agli insegnanti di scuole di musica, agli abbonati alle Stagioni Concertistiche delle Associazioni della Rete Marche Concerti, ARCI e UNITRE ai tesserati AVIS Ancona; dipendenti di aziende sponsor e ai disabili (un biglietto omaggio per l’accompagnatore). La tariffa ridotta extra è riservata ai giovani fino a 26 anni. I […]

MOSTRA “IL BELLO E’ IL BRUTTO E IL BRUTTO E’ IL BELLO”

Mole Vanvitelliana

Dal 6 gennaio al 25 febbraio dalle ore 16:30 alle 18:30 alla Mole Vanvitelliana, sarà possibile visitare la mostra in realtà virtuale "Il bello è il brutto e il brutto è il bello". DESCRIZIONE Viste le numerose richieste, Popsophia, in collaborazione con il comune di Ancona, ha deciso di prolungare la possibilità di visita alla galleria immersiva MeGa, visitabile con visori VR anche nei mesi di gennaio e febbraio nelle giornate di sabato e domenica, dalle 16.30 alle 18.30. In questa mostra sarà possibile navigare all’interno delle sale virtuali della galleria alla scoperta del percorso fra l’eterna contrapposizione del bello, equilibrio luce e armonia, e del brutto, passione, trambusto e caos. Un percorso che in Popsophia va dalla musica all’arte visiva e racconta come tutta la vicenda culturale sia un alternarsi fra il primato dell’ordine e del suo contrario. INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI La visita è su prenotazione tramite whatsapp al numero +393398108134. Prenotando sarà possibile riservare l’utilizzo del visore VR. La mostra è visitabile dal sabato alla domenica.

STAGIONE TEATRO PANETTONE 2023/2024 – TEATRO CONTEMPORANEO

Teatro Sperimentale

Sabato 17 febbraio 2024 ore 21,00 al Teatro Panettone, si terrà un appuntamento della seconda edizione de "Teatro Contemporaneo", una delle rassegne della stagione 2023/2024 del Teatro Panettone. LE SORELLE LANDRU' di VerbaVolant LiberArte da un'idea di Daniele Marcori DESCRIZIONE SPETTACOLO Le Sorelle Landru sono donne tanto affascinanti quanto misteriose; di loro sappiamo poco, età, provenienza e lavoro ai più è ignoto. Alcune fonti affermano che siano le discendenti del serial killer Henri Landru noto come Barbablu ma, a differenza del loro avo che uccideva ricche donne vedove, le Sorelle Landru si accaniscono contro gli uomini considerati generatori di sofferenza per le donne. Una commedia musicale di improvvisazione teatrale con testi e musiche originali create sul momento grazie agli spunti del pubblico. DESCRIZIONE EVENTO La seconda edizione de “Teatro Contemporaneo ” è rassegna di prosa di autori contemporanei; che si svolgerà dal 28 ottobre 2023 al 20 aprile 2024, per un totale di sei rappresentazioni di compagnie amatoriali che hanno al loro attivo otre 40 anni di esperienza. "Teatro Contemporaneo" è una delle proposte della stagione teatrale del Teatro Panettone, che quest'anno vede tre rassegne, capaci di captare l'interesse di un vasto pubblico, dai più piccoli ai più grandi. INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI Il posto intero numerato costa 12,00 euro, il posto ridotto per le convenzioni numerato costa 10,00 euro mentre il posto ridotto per gli studenti numerato costa 8,00 euro. Per acquistare i biglietti, telefonare La casa della Musica al numero 071.202588, dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle ore 12:30 e dalle ore 16:00 alle ore 19:30. E' possibile acquistare un carnet di 10 ingresso di libera scelta. I prezzi sono gli seguenti: - intero: 100,00 euro; - ridotto soci/convenzioni: 90,00; - studenti: 70,00. E' anche possibile acquistare un abbonamento per tutti e 19 gli spettacoli. I prezzi sono gli seguenti: […]